Sanremo 2015

Il 65° Festival della Canzone Italiana di Sanremo si svolgerà al Teatro Ariston dal 10 al 14 febbraio 2015. Direttore artistico e presentatore sarà Carlo Conti. Con lui divideranno il palco ArisaEmma Marrone e l’attrice e conduttrice televisiva spagnola Rocío Muñoz Morales.

Il vincitore della sezione Campioni avrà la facoltà di rappresentare, previa manifestazione di disponibilità, l’Italia all’Eurovision Song Contest 2015 che si svolgerà a Vienna, in Austria, il 19, 21 e 23 maggio 2015. In caso questi rifiuti, la RAI si riserverà il diritto di scegliere il partecipante secondo propri criteri.

Commissione Musicale

La commissione musicale è composta da il compositore Giovanni Allevi, il musicista Sergio Conforti (in arte Rocco Tanica degli “Elio e le Storie Tese”), la conduttrice ed attrice Carolina Di Domenico, il direttore musicale Pinuccio Pirazzoli, il capostruttura Intrattenimento di RAI 1 Claudio Fasulo e l’autrice televisiva Ivana Sabatini, in rappresentanza del gruppo autorale.

La Commissione ha collaborato con Carlo Conti nello scegliere i 16 Campioni e 6 delle e 8 Nuove Proposte (le altre due arriveranno da Area Sanremo).

Nuove proposte

Questi i nomi degli 8 artisti prescelti con i relativi brani:

Amara e Chanty provengono dalla selezione Area Sanremo.

Campioni

Questi gli artisti e i titoli dei brani in gara.

  • Annalisa Scarrone – Una finestra tra le stelle
  • Malika Ayane – Adesso è qui
  • Marco Masini – Che giorno è
  • Chiara Galiazzo – Straordinario
  • Gianluca Grignani – Sogni infranti
  • Nek – Fatti avanti amore
  • Nina Zilli – Sola
  • Dear Jack – Il mondo esplode
  • Alex Britti – Un attimo importante
  • Biggio e Mandelli (I soliti idioti) – Vita d’inferno
  • Moreno – Oggi ti parlo così
  • Bianca Atzei – Il solo al mondo
  • Raf – Come una favola
  • Lara Fabian – Voce
  • Grazia di Michele e Mauro Coluzzi (Platinette) – Io sono una finestra
  • Il volo – Grande amore
  • Anna Tatangelo – Libera
  • Nesli – Buona fortuna amore
  • Irene Grandi – Un vento senza nome
  • Lorenzo Fragola – Siamo uguali

Sistema di voto

A scegliere i vincitori di questa edizione del Festival, sarà un mix di televoto, giuria della sala stampa, giuria di esperti e giuria demoscopica, quest’ultima composta da 300 persone con età minima di 16 anni, selezionate tra abituali fruitori di musica, che esprimeranno il proprio voto da casa utilizzando un sistema di votazione elettronico.